You are here
Hippo Basket Salerno, staff tecnico del Settore Giovanile di prim’ordine con Valerio Russo Basket Sport 

Hippo Basket Salerno, staff tecnico del Settore Giovanile di prim’ordine con Valerio Russo

La Hippo Basket Salerno è lieta di accogliere in famiglia Valerio Russo, un altro componente dello staff tecnico del Settore Giovanile, chiamato ad alzare notevolmente l’asticella rispetto alla passata stagione. Dopo i sondaggi delle scorse settimane, il Responsabile della cantera granata Aldo Russo e il giovane tecnico originario di Cava de’ Tirreni hanno trovato la giusta sintonia. E così il vivaio della società salernitana potrà contare anche sul contributo dell’ex playmaker di Cava Basket, San Giuseppe Vesuviano, Sarno e Nuova Pallacanestro Salerno, la cui carriera da giocatore è stata costellata di infortuni. Fresco di corso di Istruttore Giovanile, dopo aver superato anche quelli di Allenatore di Base e Preparatore fisico, Valerio Russo ha iniziato ad allenare nelle giovanili del Cava Basket. Negli ultimi 3 anni ha raggiunto altrettante finali regionali “Silver”, conquistando una medaglia d’argento ed un bronzo. Nella passata stagione, inoltre, il tecnico metelliano si è anche tolto la soddisfazione di vincere il campionato di Promozione con il G.S. Minori, alla sua prima esperienza tra i “senior”. Dopo Francesco Corrado e Gennaro Infante, dunque, anche Valerio Russo entra a far parte dello staff tecnico del Settore Giovanile della Hippo Basket Salerno, che dimostra di puntare con decisione su allenatori del territorio, intenzionati ad arricchire il loro bagaglio di esperienze ed a mettere le loro conoscenze a disposizione del progetto Salerno United. Ecco le sue prime sensazioni in vista di questa nuova avventura: «Mi aspetto di fare nuove esperienze – ha detto Valerio Russo –, ho voglia di misurarmi con una nuova realtà, giovane ed ambiziosa, e sono contento di avere la possibilità di crescere al fianco di un allenatore esperto come Aldo Russo». Proprio il Direttore Tecnico della Hippo Basket Salerno ha illustrato chiaramente i piani futuri della società e il nuovo componente della famiglia granata è rimasto favorevolmente impressionato dalle intenzioni del club: «Quando Aldo mi ha parlato della sua idea di sviluppo del Settore Giovanile ho capito quanto fosse ambizioso il progetto – ha proseguito il giovane tecnico metelliano – ed ho deciso di unirmi allo staff. In lui ho visto la mia stessa determinazione nel raggiungere gli obiettivi ed è una cosa che a livello motivazionale ha fatto la differenza». Come già accaduto nella passata stagione, anche il prossimo anno verrà riproposto il progetto Salerno United, che prevede l’unione di intenti, di forze e di esperienze, tra società cittadine per cercare di offrire il meglio ai ragazzi. Anche questo particolare ha convinto Valerio Russo a salire a bordo: «Credo che siamo tutti consapevoli delle difficoltà che sta vivendo il movimento cestistico campano e quello salernitano ancor di più – ha concluso il nuovo componente dello staff tecnico del vivaio granata –. Quindi è necessario mettere da parte i campanilismi e provare tutti assieme a fare qualcosa di nuovo e di importante. Ed il progetto Salerno United rispecchia questa idea».

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi