You are here
GLS Salerno Guiscards, il team volley va a caccia di continuità sul campo del Molinari Napoli Pallavolo Sport 

GLS Salerno Guiscards, il team volley va a caccia di continuità sul campo del Molinari Napoli

Dare continuità e scalare la classifica. Questi i due obiettivi della GLS Salerno Guiscards che, dopo aver conquistato la prima vittoria stagionale, torna in campo sabato pomeriggio alle ore 18. Le ragazze care al presidente Pino D’Andrea saranno di scena al PalaVesuvio di Napoli per affrontare il Molinari Napoli nel match valido per la quinta giornata del campionato di Serie C.

Il successo ottenuto contro la Vemac Monti Lattari sabato scorso ha sicuramente risollevato l’umore e gli animi in casa di GLS dopo le prime due battute d’arresto stagionali. Invece, dopo i primi tre punti, conquistati anche in maniera decisamente convincente con una prova di squadra davvero importante caratterizzata da momenti di gioco anche spettacolari, il sestetto salernitano ha certamente acquisito fiducia e consapevolezza della bontà del lavoro svolto finora. Sicuramente il team di coach Paolo Cacace dovrà confermare quanto di buono visto nell’ultimo match giocato ma comunque non mancano certo gli aspetti da migliorare.

In tal senso la gara in programma sul campo del Molinari Napoli, club che partecipa anche al campionato di Serie B2, è sicuramente un esame importante per le blu-oro. Intanto sabato scorso oltre la vittoria è stato importante per la GLS anche ritrovare l’opposto Roberta Izzo che, dopo aver saltato per infortunio le prime due partite, è subentrata a gara in corso e adesso sta cercando di ritrovare la giusta condizione per essere protagonista anche in questa stagione: «Sono stata contentissima di rientrare in campo – ha dichiarato la numero 11 delle foxes –, non vedevo davvero l’ora dopo essere stata costretta a saltare le prime due partite contro squadre forti ma la cosa che mi è dispiaciuta di più è aver saltato la partita d’esordio di questa stagione. Sabato scorso, però, sono stata felice di entrare anche se per pochi punti ma per me è stato un inizio importante. Come mi sento? Al momento dell’ingresso in campo un po’ di paura c’era anche perché non sono ancora al 100% della condizione ma devo dire che nel complesso è andata bene, sono riuscita a gestire bene l’inevitabile tensione e l’emozione e soprattutto abbiamo vinto, cosa fondamentale perché avevamo davvero bisogno di conquistare i primi tre punti di questo campionato. Naturalmente è solo l’inizio, con il passare del tempo andrà meglio e posso dare un contributo e un aiuto maggiore alla squadra magari a cominciare dalla partita di sabato che per noi è davvero importante. Vogliamo dare continuità al successo di sabato per scalare ulteriori posizioni in classifica».

Per cercare di mettere a segno il primo colpo esterno della stagione, servirà grande concentrazione, grinta e voglia di sacrificarsi. Nel corso degli allenamenti settimanali, le ragazze hanno lavorato con grande intensità per arrivare nelle migliori condizioni possibili a questo match contro una formazione da non sottovalutare. Il Molinari fin qui ha ottenuto tre punti in tre gare disputate, avendo proprio come la GLS già osservato il turno di riposo obbligatorio previsto dal calendario del campionato di quest’anno. La compagine partenopea ha esordito perdendo in casa contro la Polisportiva Matese, per poi espugnare Ischia con il punteggio di 3-1 prima di perdere, nell’ultimo incontro disputato, 3-0 in casa contro la capolista Oplonti.

Da ricordare, infine, che la gara si giocherà a porte aperte ma sarà comunque trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della Polisportiva Salerno Guiscards, con collegamento dal PalaVesuvio a partire dalle ore 17:50.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.