You are here
Giovane mamma del rione Carmine perde il bambino al settimo mese di gravidanza e finisce in terapia intensiva al Ruggi Cronaca Primo piano 

Giovane mamma del rione Carmine perde il bambino al settimo mese di gravidanza e finisce in terapia intensiva al Ruggi

Perde il bimbo al settimo mese e lei

finisce in terapia intensiva. Tragedia, ieri sera, presso l’azienda ospedaliera universitaria Ruggi d’Aragona. Una giovane donna, mentre era in casa, ha accusato – scrive “Le Cronache” – un forte dolore alla pancia. Preoccupata, ha contattato il 118 e gli operatori hanno proceduto a trasferirla presso il Ruggi per un ricovero urgente, vista la delicata situazione. A condurla al nosocomio i sanitari della Croce Rossa che hanno assistito la futura mamma fino all’arrivo presso l’azienda ospedaliera universitaria. La donna, residente nel quartiere Carmine, ha spiegato di essere al settimo mese di gravidanza ma i medici del pronto soccorso di Ostetricia e ginecologia hanno subito capito la gravità della situazione: la donna ha subìto il distacco dell’utero dalla sua parete. Per i medici è stato necessario un parto d’urgenza ma nonostante il massaggio cardiaco per il neonato non c’è stato nulla da fare. In gravi condizioni anche la giovane mamma, ricoverata in terapia intensiva

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.