You are here
Fuorni, carcere covid free. Consegnati tablet Attualità 

Fuorni, carcere covid free. Consegnati tablet

Il carcere di Salerno è Covid Free ed il 50% dei detenuti e del personale è stato vaccinato. La buona notizia è stata data dalla direttrice Rita Romano, a margine della conferenza stampa nel corso della quale è stata presentata l’iniziativa “Una call per raccontare”, ideata  dall’Associazione Avantgarde Sport APS del Presidente Avv. Marco De Luca.

Realizzato grazie anche al contributo della Fondazione Carisal, rientrante nel Bando 2020 – Povertà e fragilità sociali, e del Rotary Club Salerno Picentia, Il progetto ha consentito di acquistare e donare alla casa circondariale 10 tablet che i detenuti potranno utilizzare per parlare a distanza con i propri familiari. Come ha ricordato la stessa direttrice, la difficoltà a relazionare con i propri cari era stata una delle cause della rivolta dello scorso maggio all’interno della casa circondariale di Fuorni. La donazione porta serenità all’interno del carcere dove però il prezzo più caro sul fronte del Covid è  stato pagato soprattutto dal personale. La  direttrice è stata fermata per due mesi dal contagio. 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.