You are here
Festival del Cinema di Salerno: successo per il primo incontro dedicato al Revenge Porn Attualità Turismo ed Eventi 

Festival del Cinema di Salerno: successo per il primo incontro dedicato al Revenge Porn

A Salerno prende il via la kermesse che unisce cinema, cultura e sociale. Tanti gli spunti di riflessione del primo incontro in chiave Open Forum che si è svolto al Convitto Nazionale “T. Tasso” di Salerno. All’incontro “The dark side of the net” è stato presentato il libro “Come il mare in tempesta” di Anna Adamo, dedicato al delicato ed attuale tema del Revenge Porn e a cui hanno partecipato, oltre alla scrittrice, l’Assessore alle Politiche Sociali e Politiche Giovanili, Paola De Roberto, l’avv. Fabio Mammone e il professore Cerrone. Il tutto scandito dalla moderazione attenta e partecipata dell’avv. e scrittore Tullio Benissone.

Soddisfatta della prima giornata la nuova direttrice artistica avv. Paola De Cesare, “ringrazio tutti i partecipanti e in particolare il Rettore Dirigente Scolastico del Convitto Nazionale “T. Tasso” di Salerno, il dott. Claudio Naddeo che da anni ospita la nostra manifestazione. Il pubblico ha risposto con una grande partecipazione ed è stato entusiasmante vedere una platea di giovani studenti così attenta e curiosa. Per noi il Festival Internazionale del Cinema di Salerno è anche questo, confronto e dialogo con i giovani su tematiche di attualità, il cinema è anche educazione, sensibilizzazione, confronto”.

Le attività della seconda giornata della kermesse (domani 29 novembre) si svolgeranno sempre in maniera itinerante tra il teatro Augusteo di Salerno e il Convitto Nazionale, che ancora una volta, farà da cornice al secondo open forum, in programma alle 930, denominato “TikTok e Cinema: come usare il social network per studiare il linguaggio audiovisivo”, che vedrà la presenza di Don Roberto Faccenda, Direttore Pastorale Giovanile Arcidiocesi Salerno, Campagna, Acerno; della dott.ssa Maria Marino, psicologa e psicoterapeuta, e dell’avv. Tullio Benissone, scrittore e critico cinematografico.

****

PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CARTELLONE

Mercoledì 30 novembre, invece, presso il Teatro Augusteo di Salerno, è stata organizzata una serata di beneficenza i cui proventi saranno devoluti alla Cooperativa sociale Giovamento e alla S.O.SOLIDARIETÀ Odv – Associazione di Volontariato e cooperazione internazionale. L’appuntamento è fissato per le ore 20.00 e ad accogliere tutti i presenti, con musica e folklore, il celebre cantante partenopeo Rosario Miraggio.

Ancora, al Teatro Augusteo, giovedì 1dicembre alle ore 19.00, tutto pronto per “Donne nel tempo”, 9° incontro di Uis Caffè, organizzato dall’Associazione culturale Uni In Strada, dedicata all’universo femminile e al suo ruolo rivestito nel corso della storia dell’umanità. La serata sarà presentata dalla Dott.ssa Elisa De Chiara, Ass.ne Uni In Strada e parteciperanno: Giuseppe Lauriello, medico e storico; Carla Maurano, architetto; Salvatore Ciro Nappo, archeologo; e Luciana Pennino, scrittrice. Partecipazione straordinaria di Pepper, il robot umanoide del Diem dell’Università degli studi di Salerno. Gli interventi saranno inframmezzati da Angelo Loia, il cantore del Cilento.

Venerdì 2 dicembre, alle ore 09.30 al Convitto Nazionale, è stato organizzato, l’Open Forum “Il cinema e la danza” che vedrà gli interventi del maestro Fabrizio Esposito, in duplice veste di moderatore e di relatore, della maestra Emma Cianchi e della maestra Martina Tordiglione.

Infine, sabato 3 dicembre, grande attesa per la serata finale presso il Teatro Augusteo di Salerno in cui verranno decretati i vincitori della 76esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno. Presentata dall’insostituibile Gaetano Stella, accompagnato da Debora Caprioglio, la kermesse accoglierà tanti ospiti dello star system che calcheranno il red carpet: Lello Arena, Daniela Poggi, Fabrizio Giannini, Yari Gugliucci, Filippo Lagana e tanti altri.

Come sempre, la serata sarà intervallata e arricchita da momenti musicali e di spettacolo che vedranno la partecipazione di artisti la cui fama è riconosciuta, non solo a livello nazionale, ma anche a livello internazionale: l’Academy Dance di Fabrizio Esposito, il rapper Klein, il Violinista Pierpaolo Petti e il cantante e regista Storm Lee’s.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito senza necessità di prenotazione tranne che per la serata di beneficenza di mercoledì 30 novembre e per le proiezioni dedicate alle scuole.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.