You are here
Festini gay tra preti, Don Nello sollevato dall’incarico Cronaca Primo piano Provincia e Regione 

Festini gay tra preti, Don Nello sollevato dall’incarico

Don Nello Russo è stato rimosso dall’incarico di parroco di Positano. Il provvedimento arriva direttamente da Roma, con il Vaticano che ha comunicato all’arcivescovo della diocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni, Orazio Soricelli di poter dare esecuzione alla cosa. Non è stata una scelta personale del prete, quindi, come annunciato domenica scorsa, nessun anno sabbatico, ma la scelta della Santa Sede di sollevare Don Nello Russo, coinvolto nello scandalo dei presunti festini gay tra preti.

Secondo il dossier consegnato alla Curia di Napoli nel mese di febbraio, e che vede coinvolti 58 sacerdoti in tutta Italia, ci sarebbero anche 13 della provincia di Salerno e due dell’arcidiocesi di Amalfi-Cava. Uno dei due preti in questione sembrerebbe essere proprio Don Nello, all’epoca dei fatti parroco di Ravello. Don Nello, sollevato dall’incarico dal 3 settembre, sarà trasferito in un centro specializzato fuori regione, per il recupero e la riabilitazione dei sacerdoti, affinché possano ritrovare “la retta via”.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi