You are here
Ferraioli confermato sindaco di Angri: vittoria con dedica al padre scomparso pochi giorni fa” Provincia e Regione 

Ferraioli confermato sindaco di Angri: vittoria con dedica al padre scomparso pochi giorni fa”

Cosimo Ferraioli festeggia la conferma a sindaco di Angri e lo fa come aveva fatto con la campagna elettorale, commentando su facebook.  E parte con il padre. “Dedico questo risultato al mio pilastro , il mio Papà (scomparso qualche giorno prima delle elezioni): spero che sia fiero di questo figlio che ce la mette tutta per servire i suoi cittadini. Lui che anche da lontano mi dà la forza di cento leoni. Grazie perché se sono questo, lo devo soprattutto a te”. E aggiunge. “Noi ci abbiamo sempre creduto, ma questo risultato finale è la sintesi di una cavalcata attraverso una selva fitta e piena di insidie e trappole. In ogni caso, ce l’abbiamo fatta! Al di là delle fredde percentuali, dei tecnicismi e delle strategie elettorali, Angri ha dato prova di voler continuare il percorso di crescita intrapreso, di voler essere riconosciuta come città civile e perbene che mira al benestare di tutti e non dei pochi. Io sto da una sola parte: quella dei miei cittadini. E continuo a difendere loro, ad esserci per loro e a slegarmi dalle logiche di potere che non mi appartengono. È su questi valori che si è costruita questa famiglia! Una famiglia composta da ben 11 Donne e 13 Uomini: una grande soddisfazione aver contribuito anche a questo bellissimo risultato. Abbiamo lo sguardo rivolto al futuro e ai tanti progetti da concretizzare. Tra i miei impegni ci sarà anche una maggiore presenza e partecipazione alle idee dei cittadini, con la realizzazione di un contenitore delle vostre idee e di un filo costante diretto come fatto in questi mesi. Ve lo devo. Ora lasciatemi ringraziare Angri e gli Angresi, quando dico che siete il mio orgoglio lo sento davvero. Come dico sempre, vorrei che questa sensazione la potessero provare tutti. Ringrazio la mia squadra, coerente e pulita, che mi è vicina dal primo giorno. Ringrazio tutta la mia famiglia che nel silenzio mi ha dato amore e sostegno incondizionato. Saprò recuperare il tempo che non abbiamo trascorso insieme”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi