You are here
Droga a Salerno, niente sconti per Ciro Persico e i suoi sodali: restano in carcere Cronaca 

Droga a Salerno, niente sconti per Ciro Persico e i suoi sodali: restano in carcere

I giudici del Tribunale del Riesame (presidente Gaetano Sgroia) non hanno fatto sconti a Ciro Persico e al suo clan, coinvolti nel blitz antidroga a Salerno dei carabinieri conclusosi con l’emissione di trentotto ordinanze di misura cautelare, Il provvedimento è arrivato nel primo pomeriggio di ieri. I magistrati hanno sciolto la riserva rigettando i ricorsi degli indagati che avevano fatto istanza di libertà: restano tutti in carcere gli arrestati due settimane fa.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi