You are here
Donna salernitana licenziata perchè iscritta alla Cgil, il sindacato: “Andremo fino in fondo” Cronaca Primo piano 

Donna salernitana licenziata perchè iscritta alla Cgil, il sindacato: “Andremo fino in fondo”

L’hanno licenziata perché iscritta alla Cgil”: è la denuncia lanciata dalla Flai Cgil di Salerno dopo che una lavoratrice di una azienda agricola della provincia di Salerno, leader nel settore della quarta gamma, è stata licenziata. La lavoratrice – spiega il sindacato in una nota pubblicata da Rassegna.it – si era da poco iscritta alla Flai Cgil, insieme ad un’altra collega, che ha invece subito una sospensione di tre giorni senza retribuzione. “Formalmente l’azienda ha adottato il provvedimento perché la dipendente non avrebbe rispettato l’obbligo di fumo all’interno di un’apposita area di appena due metri per tre, allestita all’esterno dello stabilimento”, scrive la Flai Cgil Salerno, secondo cui questo sarebbe stato soltanto un pretesto “per allontanare dall’azienda una dipendente che aveva scelto di aderire al sindacato diventando rappresentante aziendale”.
Prima del licenziamento e della sospensione, le due dipendenti avevano ricevuto due contestazioni da parte dell’azienda, notificate peraltro nello stesso giorno.
Un “comportamento antisindacale” è la denuncia della segreteria provinciale della Flai Cgil, che adesso sta assistendo la lavoratrice licenziata e la collega sospesa, avviando una battaglia legale “per chiedere l’annullamento del provvedimento di licenziamento ed il reintegro – afferma la segretaria generale Flai Cgil Salerno, Giovanna Basile – in una delle principali realtà del settore della quarta gamma che si è resa protagonista di un’azione così spropositata nei confronti di due lavoratrici solo perché hanno aderito al sindacato”.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi