You are here
Diffamazione alla segretaria comunale, l’ex sindaco di Scafati finisce sotto processo Provincia e Regione 

Diffamazione alla segretaria comunale, l’ex sindaco di Scafati finisce sotto processo

Avrebbe diffamato la segretaria Imparato del Comune di Scafati, a giudizio l’ex sindaco che si è opposto al decreto penale di condanna emesso dalla procura nocerina

I fatti vanno dal 13 agosto 2019 al novembre dello stesso anno, l’ex sindaco espresse una serie di opinioni – ritenute da pm e gip diffamatorie – nei riguardi della segretaria del Comune, addebitandole presunte omissioni e accusandola esplicitamente “di falso in atto pubblico”. A queste considerazioni, seguirono anche insulti, in un caso, e di presunte violazioni del Tuel, il testo unico degli enti locali. Il tutto era collegato ad una prsunta “assunzione illegittima di staffisti presso il Comune di Scafati”. Ad Aliberti viene contestata pure l’aggravante di aver commesso il fatto con un mezzo di pubblicità e nei confronti di un pubblico ufficiale. Aliberti era stato condannato per decreto penale di condanna – una sanzione da pagare all’Erario – ma lo stesso si è opposto. Il dibattimento dinanzi al giudice monocratico è stato fissato per il 27 aprile.

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi