You are here
De Luca tuona: “Chiudere i negozi con dipendenti e clienti senza mascherine” Attualità Primo piano 

De Luca tuona: “Chiudere i negozi con dipendenti e clienti senza mascherine”

«Bisogna chiudere con i vigili urbani i negozi nei quali si trovano o commessi o clienti senza mascherina. Non è più tempo di sottovalutazioni» Vincenzo De Luca – scrive Il Mattino on line – non parla di «situazione drammatica» di fronte all’aumento di casi di Coronavirus in alcune aree come quella di un quartiere di Salerno. Ma dice anche che se «si continua a comportarsi in maniera irresponsabile può diventarla». «Non ci sono preoccupazioni particolari, siamo più o meno nella norma», sottolinea in merito ai casi salernitani. «Registriamo oggi 6 contagi, 4 di questi legati ad una presenza di una famiglia venuta dalla Moldavia e altri due contatti avuti da commercianti in un quartiere della città, niente di drammatico ma bisogna tenere gli occhi aperti», spiega a margine di una conferenza stampa sull’ospedale di Pozzuoli.

«Abbiamo aperto l’Italia da un mese, abbiamo le serate che sono segnate da fenomeni di movida irresponsabile – ribadisce – ci sono decine di migliaia di giovani che pensano che il problema non esista più, questa è una posizione irresponsabile». «Credo che sia arrivato il momento prendere misure anche repressive, a penalizzare chi non rispetta le regole elementari», mette in chiaro. Per De Luca, si può «convivere con l’apertura delle attività economiche a condizione che ci sia senso di responsabilità da parte di tutti, a cominciare da me, che giro con la mascherina che sembro Tutankhamon. Se portiamo la mascherina e ci aviamo spesso le mani possiamo convivere altrimenti faremo fatica ad arrivare settembre».

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi