You are here
Da lunedì altre 5 regioni e una provincia autonoma in zona bianca Attualità Italia e Mondo Primo piano Provincia e Regione 

Da lunedì altre 5 regioni e una provincia autonoma in zona bianca

Mentre si accende il dibattito sui vaccini a vettore virale, AstraZeneca e Johnson & Johnson, ai giovani, per cui molti esperti, come l’AIFA stessa, raccomandano la somministrazione agli over 60 per via del maggiore rischio di trombosi tra le donne under 40 (qui trovate l’approfondimento di QuiFinanza), nel Belpaese l’epidemia continua la sua discesa.

Ad oggi sono 7 le Regioni che hanno conquistato la zona bianca:

Abruzzo
Friuli Venezia Giulia
Liguria
Molise
Sardegna
Umbria
Veneto.
Da ricordare che in zona bianca si entra a fronte di un’incidenza settimanale dei contagi Covid inferiore a 50 casi ogni 100mila abitanti per 3 settimane consecutive. Da lunedì 14 giugno, salvo improbabili colpi di scena, toccherà ad altre 5 più una Provincia autonoma lasciare la zona gialla. Si tratta di:

Lombardia
Piemonte
Emilia-Romagna
Lazio
Puglia
Provincia autonoma di Trento.
Vaccini Covid, i dubbi per i giovani
Complice la vaccinazione che procede spedita. Numeri ottimi quelli dell’Italia, anche se oltre 3 milioni di over 60 non hanno ancora ricevuto neppure la prima dose, nonostante ora sia la fascia più esposta alle possibili complicanze gravi del Covid.

C’è chi preferisce aspettare, chi teme i possibili, quanto rari, effetti collaterali collegati ai vaccini, chi non si registra sulle piattaforme per le prenotazioni, né attraverso i numeri telefonici verdi, e nemmeno chiede informazioni ai propri medici di base.

Mentre il commissario generale Figliuolo firma l’ok per i vaccini in vacanza, si discute di terza dose di vaccino e di quale preparato è meglio somministrare ai ragazzi, si inizia a parlare anche di possibile nuovo picco dei contagi a settembre, proprio come sta avvenendo in Gran Bretagna.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi