You are here
Covid, il professor Pregliasco: “Il coprifuoco non basta per spegnere il virus” Attualità Italia e Mondo 

Covid, il professor Pregliasco: “Il coprifuoco non basta per spegnere il virus”

“Non credo che questo coprifuoco notturno sia sufficiente, la sua azione la vedremo nelle prossime settimane. Dobbiamo dire che la situazione attuale non e’ di emergenza ma è la prospettiva a preoccupare. E’ giusto fare questa sterzata, che è  un primo giro di vite, credo pero’ che in futuro bisognerà farne altri due o tre”. Lo dice a Rai Radio1, a “Un Giorno da Pecora”, il direttore sanitario Irccs dell’ospedale Galeazzi di Milano Fabrizio Pregliasco. La sensazione e’ che si stia andando verso un nuovo lockdown, seppur gradualmente. “Il pericolo del lockdown aleggia, basta vedere le altre nazioni, come la Polonia – risponde -. D’altra parte la Merkel lo ha detto in modo brutale, ‘state a casa’”. Ricciardi ha ipotizzato un possibile lockdown a Milano, Roma e Napoli. Secondo lei e’ possibile? “In questa fase possiamo farne a meno, ribadendo il concetto che ogni contatto e’ un rischio”, conclude

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi