You are here
Covid Center Ruggi, la Cgil: “Lavori sbagliati, riapertura non prima di due settimane” Attualità Primo piano 

Covid Center Ruggi, la Cgil: “Lavori sbagliati, riapertura non prima di due settimane”

Dopo il segretario della Cisl Fp Piero Antonacchio, che ha parlato di mancanza di collaudo e quindi apertura lontana, anche la Cgli lancia accuse sul Covid Center del “Ruggi” di Salerno. Secondo la sigla sindacale salernitana sarebbero stati sbagliati alcuni lavori e slitta così l’apertura del reparto “dedicato”. La Cgil nella sua denuncia sostiene che “Soresa non ha vigilato: nuovi sprechi di soldi destinati alla Sanità. Resterà tutto fermo per oltre due settimane”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi