You are here
Codici: prodotti non consegnati e mancato rimborso, verifiche in corso su un nuovo giallo nell’e-commerce Attualità Economia 

Codici: prodotti non consegnati e mancato rimborso, verifiche in corso su un nuovo giallo nell’e-commerce

 Un nuovo sito di e-commerce è finito sotto la lente di ingrandimento dell’associazione Codici. In seguito alle segnalazioni ricevute da diversi consumatori, sono state avviate delle verifiche sul portale web https://www.majer-e-shop.com/, che propone l’acquisto di diversi tipi di prodotti, dai piccoli elettrodomestici agli orologi, passando per il pellet, merce particolarmente richiesta in questo periodo nonché esca per truffe. “Stiamo svolgendo degli approfondimenti su questo sito internet – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – ed i primi elementi raccolti non fanno presagire nulla di buono. Prima di tutto, il portale web non è più online. Non sappiamo se si tratti di un problema tecnico momentaneo, di sicuro non è un segnale positivo se pensiamo alle segnalazioni che abbiamo ricevuto. I consumatori che si sono rivolti alla nostra associazione, infatti, lamentano la mancata consegna del prodotto acquistato e l’impossibilità di ottenere il rimborso”. Emblematico il caso di un consumatore che ha acquistato una macchina del caffè. Il prodotto non è mai arrivato, così come il rimborso, inutilmente richiesto. Il cliente ha sporto denuncia alla Polizia Postale di Bologna. Intanto sul web, sui siti specializzati nel raccogliere le recensioni degli utenti, sono sempre più numerosi i giudizi negativi di chi ha fatto un acquisto su https://www.majer-e-shop.com/ e racconta situazioni analoghe. “Questa vicenda – afferma Giacomelli – richiama alla mente altri casi simili di cui ci stiamo occupando, come Tigershop e Bigprice. Abbiamo attivato i nostri Sportelli per fornire assistenza ai consumatori. Rinnoviamo l’invito non solo a segnalare i siti di e-commerce che non consegnano la merce o negano diritti basilari come quello del rimborso, così da poterli portare all’attenzione delle Autorità, ma anche ad utilizzare metodi di pagamento che garantiscono una forma di tutela in caso di problemi”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.