You are here
Codici: effetto Ftx, salta un’altra piattaforma. Prosegue l’azione per tutelare i risparmiatori Attualità Economia 

Codici: effetto Ftx, salta un’altra piattaforma. Prosegue l’azione per tutelare i risparmiatori

Il tanto temuto effetto domino sembra sia iniziato. Dopo Ftx, un’altra società ha alzato bandiera bianca. Si tratta di BlockFi. Quella che secondo gli esperti era fino a poco tempo fa una delle piattaforme più accreditate dove depositare cripto in cambio di interessi ha avviato la procedura di bancarotta negli Stati Uniti. “Gli impegni e le promesse di tutelare i clienti non mancano – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici –, ma la sostanza è che gli investitori non sanno se e quando potranno tornare in possesso delle proprie somme. La situazione è sempre più confusa e delicata. I numeri sono impressionanti, sia per quanto riguarda le cifre economiche che i creditori coinvolti. Per quanto riguarda Ftx, continuiamo a ricevere segnalazioni da persone che chiedono chiarimenti ed assistenza. La nostra azione di classe, avviata per tutelare i consumatori italiani, va avanti, ma ancora una volta ci preme mandare un messaggio a chi ha investito o intende farlo: fate attenzione. Da giorni, ormai, gli esperti rilanciano l’allarme per un effetto domino nel settore delle criptovalute. Bisogna procedere con la massima cautela. Il sito della Consob è un punto di riferimento importante. Di sicuro è bene affidarsi ad esperti, evitando di seguire suggerimenti o pareri di presunti guru che ormai abbondano sul web, nelle chat e sui social. Quanto sta accadendo è la chiara dimostrazione di come il settore degli investimenti, soprattutto quelli legati alle criptovalute, sia pieno di insidie e richieda preparazione ed esperienza. E il rischio, stando agli analisti, è che la situazione potrebbe peggiorare ulteriormente”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.