You are here
Cisl Fp Salerno, Miro Amatruda eletto segretario generale: subentra al reggente Antonacchio Attualità 

Cisl Fp Salerno, Miro Amatruda eletto segretario generale: subentra al reggente Antonacchio

Si è concluso il VI° congresso della CISL FP di Salerno tenutosi all’Hotel Ariston di Capaccio-Paestum nella giornata del 2 dicembre e Miro Amatruda è stato eletto Segretario Generale, subentrando al Reggente Pietro Antonacchio. La nuova segreteria che coadiuverà il neo eletto segretario è composta da Alfonso Della Porta e Valeria Raimo, rispettivamente di estrazione sanità e funzioni centrali. Ampio e pieno di spunti il dibattito congressuale, che ha visto la partecipazione per tutta l’assise e fino alla conclusione dei lavori dei Segretari Generali della UST CISL di Salerno – Ceres Gerardo – e della CISL FP Regionale della Campania Lorenzo Medici. All’assemblea ha partecipato anche la Segretaria Generale della USR CISL CAMPANIA Doriana Buonavita. “Una grande esperienza umana e sindacale quella di Pietro Antonacchio, che ha fatto grande la federazione del lavoro pubblico della CISL, tracciando un percorso che continuerà, senza ombra di dubbio, ad essere patrimonio di tutta l’organizzazione nel suo complesso. E’ il pensiero di Gerardo Ceres Segretario Generale della UST CISL di Salerno. La CISL FP del nostro territorio ha una rete valida di delegati ed RSU che sarà a supporto di Miro Amatruda e della sua segreteria per proseguire il lavoro di tutela dei lavoratori della sanità pubblica, privata e terzo settore, degli enti locali e di quelli pubblici non economici e delle intere funzioni centrali”. “La FP di Salerno nel segno della continuità e forte dei risultati lusinghieri raggiunti – dichiara subito dopo la elezione Lorenzo Medici – si proietta nel futuro con il nuovo segretario generale eletto al congresso insieme alla sua segreteria in un clima di grande armonia e di concreta partecipazione”. “La grande commozione che a tratti ha caratterizzato il dibattito nei numerosi interventi dei delegati – ha dichiarato il nuovo segretario Amatruda – non solo ha cementato la consapevolezza dei frutti raccolti negli ultimi anni che ha fatto attestare la nostra organizzazione tra quelle maggiormente che hanno accresciuto il dato associativo tra i lavoratori rappresentati, ma ha anche consolidato la coscienza in tutti noi che un sindacato di prossimità praticata è l’unica strada perseguibile per contrastare la rassegnazione in cui vorrebbero trascinare tutto il mondo del lavoro. Il nostro ruolo è e deve continuare a basarsi su un pensiero critico, ma soprattutto continuare in tale approccio per responsabilità dei lavoratori che hanno stretto un forte legame fiduciario con la CISL”.
Ai lavori congressuali a testimonianza e per suggellare un percorso sindacale condiviso da tutti i territori della regione, hanno partecipato tutti i neo eletti segretari generali della CISL FP delle province di Napoli – Luigi D’Emilio – di Caserta – Della Rocca Francesco – e di Benevento/Avellino – Antonio Santacroce.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.