You are here
Cento giovani al Rave party in pineta, multe e denunce a Eboli Cronaca Provincia e Regione 

Cento giovani al Rave party in pineta, multe e denunce a Eboli

Rave party in pineta senza alcuna autorizzazione né cautela per il contagio anti Covid. Denunciati a piede libero i due organizzatori e sanzionati tutti i partecipanti. I carabinieri della stazione di Santa Cecilia coadiuvati dalla polizia municipale di Eboli, dalle guardie ambientali e da numerosi volontari di diverse associazioni ambientali, hanno sorpresi i partecipanti al rave party.

C’erano un centinaio di giovani, provenienti da tutta Italia che, nella pineta retrostante la spiaggia libera di Casina Rossa, si erano radunati per il rave. Tra gli alberi in riva al mare – scrive la Città – i militari e gli agenti della municipale hanno trovato decine di auto in sosta, oltre ai camper con i quali alcuni giovani erano giunti dal Nord Italia per passare una notte senza restrizioni. Sgombero e multe.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi