You are here
Carabiniere massacrato a Castellammare: 5 fermati, l’accusa è di tentato omicidio Cronaca Italia e Mondo 

Carabiniere massacrato a Castellammare: 5 fermati, l’accusa è di tentato omicidio

A Castellammare di Stabia ci sono 5 fermi per la brutale aggressione nei confronti di un carabiniere fuori servizio, intervenuto per sedare una lite per viabilità avvenuta stanotte. I fermati hanno rispettivamente 24, 23, 21 e 17 anni: tre del rione Savorito e uno di Santa Caterina. A loro carico c’è l’accusa di tentato omicidio formulata dalla Procura di Torre Annunziata. In serata arrestato anche il quinto giovane. Sono stati tutti trasferiti in carcere a Napoli e Salerno.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi