You are here
Campionati giovanili, Salerno capitale della Vela Altri sport Attualità Sport 

Campionati giovanili, Salerno capitale della Vela

Mille velisti al via in cinque classi, una settimana di regate e domani alle 19 in piazza della Libertà la suggestiva cerimonia di apertura dei campionati italiani giovanili di vela. Salerno capitale italiana della Vela dal 28 agosto e il 4 settembre 2022. Nell’area tra la spiaggia di Santa Teresa e il Porto Turistico Masuccio Salernitano in palio i titoli della “Coppa Primavela”e dei “Campionati italiani giovanili classi in singolo” che coinvolgeranno mille velisti e veliste (giovanilisalerno2022.it). I Campionati italiani giovanili sono programmati in due distinte manifestazioni che si terranno dal 28 al 30 agosto e dall’1 al 4 settembre 2022. La prima parte della manifestazione prende il nome di Coppa Primavela, Coppa Presidente, Coppa Cadetti e Campionato italiano O’pen Skiff, e raggruppa gli atleti delle fasce d’età 9-17 anni (Optimist, O’pen Skiff e Techno 293) mentre la seconda parte caratterizzata dai Campionati italiani giovanili in singolo è dedicata agli atleti della fascia d’età 12-19 anni (Optimist, ILCA, Techno 293 e IQFoil) L’organizzazione curata dalla Federazione Italiana Vela con il pieno sostegno del Comune di Salerno, del Sindaco Vincenzo Napoli e dell’Assessorato al Turismo e alle Attività Produttive Alessandro Ferrara, e degli enti locali coinvolgerà i Circoli Velici cittadini che già nel 2020 hanno affrontato un’avvincente sfida con i campionati italiani classe Laser curati da Circolo Canottieri Irno e Lega Navale Italiana di Salerno. I circoli sono oggi riuniti in un consorzio di scopo rafforzato anche dalla presenza del Club Velico Salernitano, che nello scorso mese di giugno ha organizzato sempre a Salerno il campionato italiano Este 24, e Azimut, giovane Circolo Affiliato organizzatore delle ultime edizioni dei campionati mondiali match race per velisti non vedenti.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.