You are here
Bonus Fiere, incentivo per i commercianti Attualità Economia Provincia e Regione 

Bonus Fiere, incentivo per i commercianti

Al via il Bonus Fiere 2022. L’incentivo prevede un rimborso pari al 50% delle spese da sostenere o sostenute per la partecipazione alle fiere nazionali o internazionali, nel periodo compreso tra il 16 luglio e il 31 dicembre di quest’anno.

Il rimborso del valore massimo di 10.000 euro è rivolto alle imprese con sede operativa nel territorio nazionale. L’agevolazione sarà riconosciuta fino al limite delle spese pari a 34 milioni di euro per l’anno 2022.
Le domande potranno essere presentate, con invio telematico, da domani, 9 settembre, dalle ore 10:00 alle ore 17:00.
“Questo incentivo arriva in questo 2022, anno che segna la ripresa, anche se lieve, di tutti gli eventi fieristici: elemento importante per la promozione e la messa in rete delle imprese italiane nel mondo – afferma la dottoressa Maria Antonietta Aquino, presidente di Confesercenti Vallo di Diano – . Si tratta di un voucher che permette di avere un contributo fino a 10mila euro per coloro che vogliono partecipare o hanno partecipato ad eventi fieristici da luglio a dicembre 2022. Ritengo che sia un piccolo ma importante aiuto da prendere in considerazione. Noi, come sempre, siamo accanto a tutte le imprese per fornire una informazione adeguata e una assistenza in merito”.
Per informazioni è possibile rivolgersi agli uffici di Sportello Imprese Vallo di Diano, scrivendo a [email protected], telefonando al numero 0975/527277, o visitando il sito www.impresealcentro.it

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.