You are here
Arbostella, parte la XV stagione: si parte nel segno di Gino Esposito Attualità Turismo ed Eventi 

Arbostella, parte la XV stagione: si parte nel segno di Gino Esposito

Ai nastri di partenza la XV stagione del “Teatro Arbostella Gino Esposito” di Salerno. Dopo due anni di stop prima a causa della pandemia e poi per i lavori di restyling, torna l’attesissima rassegna ideata dal compianto direttore artistico Gino Esposito (scomparso ad aprile 2020) a cui è stato intitolato il teatro re-inaugurato lo scorso 20 maggio. La direzione del Teatro Arbostella, curata da Immacolata Caracciuolo e Arturo Esposito, ha lavorato alacremente per riportare la struttura di Viale Verdi ai vecchi fasti, prima con quasi un mese di Arena estiva con eventi all’aperto organizzati con il consorzio Città Teatrale e ora con un cartellone invernale realizzato con proposte artistiche differenti tra loro, che abbracciano generi diversi, accomunati però dalla stessa qualità artistica e raffinatezza stilistica.

A tagliare il nastro sabato 24 settembre sarà la “Nuova Officina” di Antonio La Monica che ha ricomposto gran parte del Gruppo Umoristico Salernitano, prima compagnia fondata agli inizi degli anni ‘80 proprio da Gino Esposito e che porterà in scena il classico eduardiano “Questi Fantasmi”. Sul palco oltre allo stesso La Monica, che curerà la regia, anche membri di quel gruppo vincente tra cui Ciro Girardi, Antonietta Pappalardo, Salvatore Paolella, Enzo Galdo, Marianna Di Domenico.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.