You are here
Amministrative a Salerno, come sarà il nuovo Consiglio Comunale Attualità 

Amministrative a Salerno, come sarà il nuovo Consiglio Comunale

Se Vincenzo Napoli ha vinto le elezioni Amministrative di Salerno con il 57,40% dei voti (39,323 preferenze), le liste della coalizione di centrosinistra hanno superato la soglia del 62%, conquistando il premio di maggioranza: 7 seggi vanno ai Progressisti per Salerno (Dario LoffredoAntonio FioreRocco GaldiAngelo CaramannoVittoria CosentinoMimmo De Maio e Sorrentino Luca)  5 a Campania Libera (Paky MemoliAlessandro FerraraFelice SantoroPasquale Criscito e Antonio Carbonaro), 3 seggi alla lista Salerno per i Giovani (Paola De RobertoHorace Di Carlo e Fabio Polverino), 3 alla lista del Partito Socialista Italiano (Massimiliano NatellaGennaro Avella e Filomeno Di Popolo), 2 a Popolari e Moderati (Gaetana Falcone e Giuseppe Zitarosa), 1 a Salerno con Voi (Tea Luigia Siano) e 1 a Per le Persone e la Comunità – Napoli sindaco (Giuseppe Gallozzi).  All’opposizione dieci seggi: oltre ad Elisabetta Barone, Michele Sarno ed Antonio Cammarota, 2 seggi andranno al Movimento 5 Stelle (Catello Lambiase e Claudia Pecoraro), 2 alla lista Barone Sindaco Oltre (Donato Pessolano e Corrado Naddeo), 1 a Fratelli d’Italia (Mimmo Ventura), 1 a Forza Italia-Udc-Liberal Socialisti (Roberto Celano), 1 alla lista Prima Salerno (Dante Santoro).

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.