You are here
Alma Salerno, Crescenzo Costigliola è un calcettista granata Calcio Dilettanti Sport 

Alma Salerno, Crescenzo Costigliola è un calcettista granata

L’Alma Salerno ufficializza l’acquisizione delle prestazioni sportive di Crescenzo Costigliola. Il portiere va a rimpinguare la batteria degli estremi difensori e sarà a disposizione del tecnico Marcello Magalhaes già nelle prossime settimane. Grazie al certosino lavoro della società l’Alma potrà così contare su una delle coppie di portieri più forte dell’intero panorama cadetto, data l’esperienza e il bagaglio tecnico di Fuschino e Costigliola.

Nativo di Bacoli (Na), Costigliola negli anni ha fatto le fortune di Sandro Abate, Parete, Feldi Eboli e Partenope, prima di accordarsi con il direttore generale Antonio Peluso per l’approdo in maglia granata. Elemento di grande affidabilità con un passato – da giovanissimo – nel calcio a 11, Costigliola vanta diversi precedenti con l’Alma, in occasione dei quali ha ricevuto le lodi della società per le prestazioni e il carisma da veterano mostrati sul parquet di gioco.

Il pipelet classe ’93 non vede l’ora di fare la conoscenza di tecnico e compagni e di prendere parte alle prime sedute di allenamento.

DICHIARAZIONI DEL PORTIERE CRESCENZO COSTIGLIOLA«Il direttore è uno che non ama fare chiacchiere al pari del sottoscritto. Sono felice di aver sposato il progetto e riabbracciare Cerrone, con il quale abbiamo già parlato di obiettivi comuni e ambizioni. Ho incrociato spesso l’Alma sul mio cammino: proprio contro i granata ho sfoderato alcune delle mie migliori prestazioni. Sono felice di fare reparto con Fuschino, speriamo di toglierci grandi soddisfazioni. Il tecnico Magalhaes è un esperto, c’è sempre stata stima reciproca e sono sicuro che sposerò le sue idee di futsal. Sono un calcettista che non ama trovare alibi e colpevoli, si vince e perde tutti insieme. Sono pronto a offrire il mio contributo alla causa”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.