You are here
Aggressione a medici e infernieri all’ospedale Ruggi di Salerno, la Cgil: “Diciamo basta con questi episodi barbarici” Cronaca 

Aggressione a medici e infernieri all’ospedale Ruggi di Salerno, la Cgil: “Diciamo basta con questi episodi barbarici”

 

La Funzione Pubblica Cgil di Salerno, a seguito dell’ennesima aggressione a danno di operatori sanitari , avvenuta ieri  nella S.C. di Broncologia dell’Azienda Ruggi di Salerno , esprime la sua più totale solidarietà ai colleghi aggrediti in maniera vile e vigliacca e stigmatizza con forza questo ennesimo episodio di violenza gratuita perpetrata ai danni di operatori mentre prestavano la loro attività lavorativa. “La situazione è diventata non più sostenibile. Siamo al punto che non è più possibile esercitare la nostra professione in maniera serena a causa di pochi incivili , che però con i loro atteggiamenti inqualificabili portano danni a tutta l’utenza oltre che ai professionisti della sanità. Si ritiene che si sia arrivati ad uno stato di emergenza che secondo la scrivente OO.SS. non potrà che sfociare in problematiche sociali . A questo stato di cose non possono più rispondere da soli né gli operatori , sempre più soli nel rimanere baluardi della legalità e della salute pubblica, né le Aziende , che non hanno mezzi efficaci da poter utilizzare , ma la situazione richiede l’ingresso in campo deciso di coloro che sono deputati al mantenimento dell’ordine pubblico , anche a livello nazionale. Queste gravissime problematiche vanno affrontate in tempi rapidissimi , con i mezzi che le autorità preposte riterranno più consoni . La sottoscritta organizzazione sindacale lancia questo accorato appello a tutte le istituzioni , senza alcuna distinzione , ben conscia che il tempo a disposizione è oramai terminato , e che , senza un intervento deciso ed efficace , la situazione potrà sfociare in comportamenti che potrebbero portare a problematiche di allarme sociale. La FP- CGIL salernitana da sempre al fianco dei lavoratori e sensibile alla prevenzione e risoluzione di queste problematiche ,nel restare a disposizione per qualsiasi necessità dei Colleghi barbaramente aggrediti , si pone a disposizione di chiunque ritenga opportuno iniziare finalmente a dare risposte efficaci in merito”, affermando il Segretario Generale Antonio Capezzuto, Il Segretario Provinciale Pasquale Addesso e Il Responsabile Fp Cgil Medici Ruggi Francesco Bruno

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi