You are here
Virtus Arechi, coach Caccavo nuovo responsabile del settore giovanile Basket Sport 

Virtus Arechi, coach Caccavo nuovo responsabile del settore giovanile

Nel suo caso il proverbio va per forza cambiato da “non c’è due senza tre” a “non c’è quattro senza cinque”, ebbene sì perché Giuseppe Caccavo è pronto a vivere la quinta stagione consecutiva con la Virtus Arechi Salerno.

 

Impossibile immaginare qualcosa di diverso per colui che dal 2017 ad oggi è diventato anno dopo anno un vero e proprio punto fermo dello staff tecnico blaugrana, capace poi di mettere nella bacheca societaria anche due titoli regionali a livello giovanile. Ed è proprio da qui che riparte, con un ruolo ancora più prestigioso, coach Caccavo, da quest’anno infatti sarà il responsabile tecnico del settore giovanile della Virtus. La sua esperienza e la sua capacità di saper lavorare con gli under ha infatti spinto immediatamente il management blaugrana ad affidare a lui le chiavi dell’intera cantera che nella prossima stagione sarà protagonista con i gruppi under 19 Eccellenza (allenata dallo stesso Caccavo), under 17 Eccellenza (nelle prossime ore l’annuncio del nuovo capo allenatore) e under 15 Eccellenza (allenata da Nicola Amato reduce dalla vittoria del titolo regionale con la 14 Elite)

 

Le dichiarazioni del neo responsabile: “Accolgo con entusiasmo e gratitudine la decisione del presidente e del direttore di affidarmi questo incarico, sicuramente ci muoveremo nel segno della continuità apportando piccoli migliorativi alla nostra struttura organizzativa per proseguire così il buon lavoro iniziato la passata stagione, momento nel quale siamo riusciti a portare tanti giovani a debuttare o ad allenarsi con la prima squadra. Sicuramente la vittoria dei campionati U18 e U14 ci riempie di orgoglio così come l’ottimo cammino degli U15, ma l’obiettivo resta la formazione e crescita dei ragazzi. Grazie agli investimenti del presidente Renzullo abbiamo con l’under 19 la possibilità di proseguire il percorso, sapendo che da questo gruppo si andrà ulteriormente a pescare per integrare il roster della prima squadra, ma oltre al confronto con la serie B sarà importante per loro anche l’esperienza che vivranno in Serie C Silver. In tal senso nei prossimi giorni verranno comunicate tutte le novità. Così come per quello che riguarda il capo allenatore dell’under 17 che in queste ore verrà ufficialmente annunciato, posso però anticipare che siamo molto contenti di inserire nella nostra struttura un coach preparato. Ovviamente stiamo anche lavorando per integrare il gruppo con atleti 2005 avendo una solida base di 2006, sicuramente anche per loro avere la possibilità durante l’anno di misurarsi con gli U19 e perché no con la Serie C potrà essere un elemento di stimolo e crescita. Infine il gruppo under 15 che sarà guidato ancora da Nicola Amato, la decisione sui gruppi giovanili è stata quella di dare una continuità al lavoro degli allenatori, inserendo eventualmente in maniera mirata ragazzi che rientrano in quei canoni di valori che abbiamo messo come pilastri imprescindibili della nostra visione societaria”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.