You are here
Ucraina, forti esplosioni a Kherson. Odessa: in fiamme altra nave russa Attualità Italia e Mondo 

Ucraina, forti esplosioni a Kherson. Odessa: in fiamme altra nave russa

Forti esplosioni sono state registrate nel centro di Kherson, città dell’Ucraina meridionale sotto il controllo russo. Lo ha riferito l’agenzia Sputnik, che parla di oltre sei esplosioni. Nel Mar Nero è in fiamme un’altra nave russa. Lo sostiene il portavoce dell’Amministrazione militare regionale di Odessa, secondo cui la ‘Vsevolod Bobrov’, nave di supporto, è stata rimorchiata verso il porto di Sebastopoli dall’area vicino all’Isola dei serpenti dopo avere preso fuoco. Intanto il Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani ha chiesto l’accesso alle persone trasferite in Russia dopo l’invasione dell’Ucraina, sostenendo di avere informazioni secondo cui in alcuni casi potrebbero essere state deportate. In concreto, il Consiglio Onu chiede che gli operatori umanitari possano accedere “immediatamente” alle persone che si sospetta siano state vittime di un ‘traffico’ dall’Ucraina verso la Russia, dopo le denunce arrivate da sindaci, funzionari locali e cittadini di persone trasferite contro la loro volontà. (Adnkronos)

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.