You are here
Uccide la moglie e registra i momenti dell’omicidio davanti al supermercato Italia e Mondo Provincia e Regione 

Uccide la moglie e registra i momenti dell’omicidio davanti al supermercato

Sono stazionarie le condizioni dI Francesco Gifuni, il 46 enne ferito ieri nel parcheggio di un supermercato a Somma Vesuviana, da Francesco Nunziata, 70 anni, che ha prima accoltellato l’uomo e poi ucciso la moglie, la 63enne Vincenza Tortora. Nunziata, era convinto che la moglie avesse una relazione extraconiugale con Gifuni ed ha registrato un audio con il proprio cellulare mentre litigava con la consorte ed il suo presunto rivale, pensando di poter ottenere una prova dell’ infedeltà.

Ma invece ha registrato i momenti concitati dell’uccisione della 63enne e dell’accoltellamento di Gifuni. Quest’ultimo, un fornitore di latticini del supermercato gestito da Nunziata, di Santa Anastasia è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale di Nola. Il 70enne si è costituito alcune ore dopo l’accaduto ai carabinieri di Ottaviano, dove ha raccontato di aver agito per gelosia in quanto convinto di una relazione extraconiugale della moglie. Nunziata è accusato di omicidio, tentativo di omicidio e porto abusivo di arma.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi