You are here
Trasferta a Cassano per la Jomi. Victoria Romeo: “Il team lombardo non è assolutamente da sottovalutare” Handball Sport 

Trasferta a Cassano per la Jomi. Victoria Romeo: “Il team lombardo non è assolutamente da sottovalutare”

Archiviata la parentesi europea, le Campionesse d’Italia in carica della Jomi Salerno si rituffano nella Serie A Beretta. Capitan Napoletano e compagne saranno, infatti, di scena sabato 30 ottobre (inizio ore 16) al Pala Tacca contro le padrone di casa del Cassano Magnago. Nello scorso turno di campionato le lombarde hanno conquistato la seconda vittoria consecutiva superando l’Ariosto Ferrara (32 – 31) grazie alla rete di Zorica Jovovic a 15’’ dal termine. Gran partita di Eva Brogi tra le lombarde (dieci reti a referto per lei). Il sette allenato da coach Salvatore Onelli sale così a quattro punti in classifica superando di slancio Malo, Mezzocorona e Leno. La Jomi Salerno, dal canto suo, dopo aver pareggiato nuovamente sul campo della Cassa Rurale Pontinia nella ripetizione del match, è a quota 7 punti ed è ad un punto dalle battistrada Brixen e Mestrino. “Non sarà sicuramente – afferma l’ala destra Victoria Romeo – una gara facile. Cassano Magnago non è assolutamente da sottovalutare, può contare su un roster giovane, su atlete che sono già nel giro delle nazionali giovanili, in più hanno un nuovo allenatore, un tecnico preparato come Salvatore Onelli. Per quanto ci riguarda dobbiamo giocare come sappiamo, in difesa ed in attacco, per provare a portare a casa un risultato positivo”. Nello scorso turno la Jomi Salerno, complici gli impegni di European Cup, è rimasta alla finestra e dovrà recuperare il prossimo 3 novembre alla Palestra Caporale Maggiore Palumbo la sfida contro l’Alì Best Espresso Mestrino… “Ci rituffiamo in campionato – conclude Victoria Romeo – dopo aver archiviato la parentesi europea. Ci siamo preparate bene per questa prossima gara di campionato. Nel corso della settimana abbiamo lavorato sodo, in modo particolare sulla difesa per migliorare le collaborazioni”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi