You are here
Tentò rapina al supermercato di Capaccio/Paestum, malvivente pericoloso: ai domiciliari con il braccialetto elettronico Provincia e Regione 

Tentò rapina al supermercato di Capaccio/Paestum, malvivente pericoloso: ai domiciliari con il braccialetto elettronico

Tentò rapina al supermercato, malvivente ai domiciliari con il braccialetto elettronico. La misura è scattata nella giornata di ieri nei confronti di un uomo di Capaccio Scalo che il giudice ha ritenuto pericoloso. Nel scorso mese di gennaio era evaso dalla struttura di accoglienza per tossicodipendenti in Salerno, presso cui era ristretto, per poi fuggire ad Agropoli, rubare un’autovettura e tentare una rapina in un supermercato a Capaccio Paestum in località Laura. Le attività di indagine dei Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo complesse e articolate hanno permesso di riscostruire gli eventi e di identificare il responsabile consegnato poi alla giustizia.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi