You are here
Europarlamentare leghista choc sui vaccini: “Prima i lombardi, sono il motore trainante del Paese”. L’ex coordinatore salernitano: “Con i voti meridionali i poteri forti nordisti sono arrivati a Roma” Attualità Italia e Mondo Primo piano 

Europarlamentare leghista choc sui vaccini: “Prima i lombardi, sono il motore trainante del Paese”. L’ex coordinatore salernitano: “Con i voti meridionali i poteri forti nordisti sono arrivati a Roma”

“Non è pensabile che la Lombardia che ha il doppio degli abitanti del Lazio possa ricevere meno vaccini. Poi bisogna valutare quanto l’importanza economica del... leggi tutto
error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi