You are here
Spari a una 52enne, giovane finisce alla sbarra con accuse di lesioni e porto abusivo di arma Provincia e Regione 

Spari a una 52enne, giovane finisce alla sbarra con accuse di lesioni e porto abusivo di arma

Sparò ad una donna di 52 anni, sorella di un noto pregiudicato del luogo, ferendola ad entrambi i piedi. Usò una calibro 9×21. Il giorno prima, con un coltello aveva ferito il nipote della donna, sempre ad una gamba, causandogli una prognosi di quindici giorni. Ora un giovane è finito a processo, con la doppia accusa di lesioni aggravate dall’uso di una pistola e di un coltello. I motivi di quel gesto saranno chiariti nel dibattimento davanti ai giudici del Tribunale di Nocera Inferiore.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.