You are here
Spaccio di sostanze stupefacenti, Daspo Urbano per un 26enne Provincia Provincia e Regione 

Spaccio di sostanze stupefacenti, Daspo Urbano per un 26enne

Nella mattinata di oggi i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, agli ordini di Umberto D’Angelantonio, hanno notificato un provvedimento di “Daspo Urbano” nei confronti di un 26enne originario della cittadina capofila della Costiera. La misura, emessa dal Questore di Salerno su proposta del Comandante della Compagnia, rientra tra le norme del pacchetto sicurezza della legge n. 48 del 18.04.2017, con l’obiettivo di porre un freno alle attività di spaccio nei pressi dei locali di intrattenimento, delle scuole, degli scali marittimi, ferroviari e commerciali. Il soggetto sanzionato è stato infatti condannato in via definitiva per i reati di detenzione ai fini di spaccio a seguito dell’indagine denominata “Rewind”, condotta dall’Aliquota Operativa, che ha consentito di eseguire numerose misure cautelari nei confronti di decine di spacciatori. Per tale ragione nei suoi confronti è stato avviato l’iter procedurale che ha consentito di sottoporlo, per un anno, a limitazioni specifiche: in questo caso non potrà frequentare e sostare nelle vicinanze di un noto locale, che attira centinaia di giovani specialmente nel periodo estivo, che si trova proprio alle spalle di Piazza Flavio Gioia.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi