You are here
Servalli fuori dal Pd, il partito: “Sempre creduto in lui” Politica Provincia Provincia e Regione 

Servalli fuori dal Pd, il partito: “Sempre creduto in lui”

“Appresa la volontà del Sindaco di Cava De’ Tirreni Servalli di non rinnovare la tessera del Pd, per ragioni che non comprendiamo ancora appieno, il circolo ‘25Aprile’ ha deciso di confrontarsi per analizzare subito la vicenda”.
Lo scrivono il segretario provinciale Pd Vincenzo Luciano, il segretario cittadino Massimiliano De Rosa ed il gruppo consiliare e gli assessori Pd di Cava de’ Tirreni. “Il Partito Democratico è una Comunità di donne ed uomini appassionati, che condividono valori, obiettivi e sogni comuni. Non sempre è facile, talvolta si possono avere visioni diverse, anche in buona fede. Ma la nostra Comunità ha sempre trovato nel sano confronto una via d’uscita e di sintesi.Due elementi sono emersi con chiarezza: il Pd cavese è una comunità compatta, seria, costituita da persone di indubbio spessore morale e professionale, stimata dalla Federazione Provinciale che subito, con l’On. Piero De Luca e il segretario Vincenzo Luciano, ha tenuto a far sentire la propria vicinanza. Teniamo a sottolineare che proprio con l’onorevole De Luca e il segretario Luciano, i dirigenti cittadini del Pd stanno cercando soluzioni attuabili da proporre per i problemi del nostro ospedale, così come fatto sempre in questi anni, con risultati importanti, per tutte le vicende del nostro territorio, con umiltà, per il bene della città.

Il Sindaco Servalli è sempre stato una risorsa per il partito. Tante sono state le battaglie vinte insieme, tante le responsabilità e le decisioni condivise. Per questo, auspichiamo che nelle prossime ore, confrontandosi con gli organismi partitici preposti, ritorni sui suoi passi, riveda la propria scelta e continui con orgoglio a far parte di questa splendida comunità. La comunità di un partito che da sette anni crede in lui, lo ha sostenuto, lo ha portato alla vittoria ed è la principale forza dell’attuale maggioranza”

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi