You are here
Salerno, rifiuti in via Canali: due cittadini identificati, saranno multati Attualità 

Salerno, rifiuti in via Canali: due cittadini identificati, saranno multati

Adesso dobbiamo capire se la telecamera posta proprio davanti all’ingresso della chiesa dei Santi Crispino e Crispiniano funziona e registra, così da poter identificare tutti coloro che l’hanno scambiata per una discarica”. Filomeno Di Popolo, capogruppo del Psi al Comune di Salerno, promette il pugno duro – scrive  “Le Cronache”– contro coloro che da sempre deturpano, in particolar modo l’immagine di via Dei Canali e lo fa dopo l’intervento fatto ieri mattina, insieme con la consigliera Antonia Willburger. I due sollecitati da alcuni residenti e dalla direzione del complesso di San Pietro a Corte, si sono recati in via Dei Canali, dove già dalle 9,30 era presente una pattuglia dei vigili, anche loro chiamati dalla direzione di San Pietro a Corte. Motivo della chiamata il cumulo di rifiuti di ogni genere abbandonato questa volta non solo davanti alla chiesa, ma anche davanti San Pietro a Corte e a pochi metri dall’ingresso del complesso dell’Ave Gratia Plena. Rifiuti sparsi ovunque, e decine di turisti che, intanto, passavano per quella via per far visita proprio all’antico sito storico, tra i più belli della nostra città. All’arrivo sul posto la Willburger e Di Popolo, anche grazie all’aiuto di alcuni cittadini, che li hanno forniti di guanti, hanno aperto con i vigili urbani le buste dei rifiuti alla ricerca di qualcosa che gli permettesse di identificare gli autori dei sversamenti. Due le persone che sono state identificate e che nei prossimi giorni si vedranno recapitare una multa a casa

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.