You are here
Salerno, le pratiche ecobonus arrivano in consiglio comunale Attualità 

Salerno, le pratiche ecobonus arrivano in consiglio comunale

“Oltre un mese fa avevamo richiesto un facilitatore per le pratiche ecobonus ferme al palo con grave danno alla nostra economia già segnata dalla pandemia. Qualche Comune lo ha fatto, Salerno continua a dormire”. Lo scrive La Nostra Libertà, con una nota della dr.ssa Stefania Serra e dell’avv. Antonio Cammarota, i quali rimarcano come la loro richiesta del 22 febbraio era rimasta inevasa, mentre invece “l’intesa tra il Comune di Pellezzano e gli Ordini professionali per il supporto alla pubblica amministrazione con borse di studio per i giovani tecnici vada nella direzione invocata, ovvero semplificazione, efficienza, lavoro per le imprese e per i nostri giovani”

“Ora non c’è più tempo e bisogna agire – conclude Cammarota – porteremo la vicenda in consiglio comunale e prima ancora in commissione trasparenza perché Salerno non rimanga al palo

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi