You are here
Salerno Energia, cittadino perseguitato da 20 anni per una bolletta pagata Cronaca Primo piano 

Salerno Energia, cittadino perseguitato da 20 anni per una bolletta pagata

Il senso del grottesco ha ceduto immediatamente il passo all’indignazione. Probabilmente, per un attimo, è stato incerto se ridere oppure lasciarsi andare ai peggiori turpiloqui fatto sta che ciò che è accaduto a un cittadino salernitano è un segnale di grande inefficienza nella macchina della mega società partecipata Salerno Energia.

Qualche giorno fa, tra le bollette e le lettere nella cassetta della posta, il residente di un centralissimo quartiere salernitano, si è ritrovato la raccomandata di uno studio legale romano in cui s’intimava – pena la sospensione della fornitura di gas – il pagamento di una bolletta di 259,26 euro del 30 marzo del 1998. E non è stato tanto il ritardo clamoroso del reclamo ad aver suscitato l’indignazione del consumatore, piuttosto il fatto che già aveva ricevuto lo stesso sollecito altre due volte e – puntualmente – aveva già dimostrato di aver abbondantemente saldato il dovuto.  (fonte: lacittadisalerno.it)

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi