You are here
Salerno: arrestato rapinatore seriale Cronaca Primo piano 

Salerno: arrestato rapinatore seriale

L’ultimo colpo che ha tentato di mettere a segno è stato fatale per il rapinatore seriale di supermercati e tabacchi. Ieri pomeriggio, è stato ammanettato il 36enne salernitano G. D’E. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola.

L’uomo è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Salerno mentre cercava di mettere a segno una rapina ai danni del supermercato Decò di Pontecagnano.

Ammanettato non ha potuto fare altro che ammettere tutte le sue responsabilità. A lui sarebbero ascritti i colpi posti in atto, nelle scorse settimane, ai danni dei supermercati di Cava de’Tirreni (anche se su questa ancora non vi è la certezza), Salerno dove ha messo a segno ben quattro colpi, Battipaglia e Pontecagnano.

A lui anche la colpevolezza della rapina al tabacchi di piazza Portanova a Salerno. Il modus operandi era sempre lo stesso: armato di pistola giocattolo faceva irruzione nelle attività commerciali e sotto la minaccia dell’arma si faceva consegnare il bottino per poi sparire nel nulla. Un rapinatore seriale e solitario. Ieri pomeriggio, non appena è scattato l’allarme della rapina in corso, gli uomini della squadra Mobile di Salerno sono immediatamente intervenuti riuscendo a bloccare il rapinatore e, ad ammanettarlo. (fonte: Le Cronache)

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi