You are here
Salernitana, faccia a faccia Ultras – Ventura Calcio Salernitana Sport 

Salernitana, faccia a faccia Ultras – Ventura

De Patre, il vice di Gian Piero Ventura non si è presentato all’allenamento e ha esibito il certificato medico. Ha manifestato la necessità di lasciare la Salernitana. Al suo posto il match analyst Matteo Lombardo. Nel frattempo, dopo gli striscioni esposti in città, una delegazione di ultras Curva Sud (non tutti i gruppi) e di club ha incontrato l’allenatore Gian Piero Ventura al campo del Mary Rosy, al termine dell’allenamento. Al tecnico granata è stato chiesto di fare da garante: subito un paio di acquisti all’apertura del mercato di riparazione. Cerci e l’atteggiamento della squadra in partita sono stati oggetto di discussione. I tifosi chiedono la Serie A e ricordano al tecnico le promesse del club, cge furono rese note attraverso un comunicato, lo scorso aprile. L’allenatore sottolinea, invece, progetto e mandato che gli erano stati affidati: azzerare le negatività dello scorso anno, provare ad essere competitivi per i playoff. Pochi biglietti venduti, domenica gli ultras saranno presenti ma la contestazione è ormai dietro l’angolo: non mancheranno cori e striscioni di protesta.

 

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi