You are here
Rinvio Tari, Cammarota (La Nostra libertà): “Si faccia come a Baronissi” Attualità 

Rinvio Tari, Cammarota (La Nostra libertà): “Si faccia come a Baronissi”

Ci hanno detto no al rinvio della Tari per regole di bilancio, ma il Comune di Baronissi lo ha fatto, si faccia subito anche qui”. Lo afferma La Nostra Libertà con il dirigente Francesco Vota e il capogruppo Antonio Cammarota, che rimarcano come “da tempo abbiamo proposto di abbattere la Tari con i soldi di Luci d’Artista o almeno di rinviarla all’anno prossimo, hanno detto no e hanno deciso un credito di imposta minimo e insignificante sull’ultima rata, e quindi di pagare”.
Cammarota, che ha richiesto la diretta streaming del consiglio comunale di venerdi, annuncia battaglia : “in sede di bilancio proporremo un emendamento per il rinvio della tari ma anche l’adozione di ulteriori forme di sostegno per la nostra economia, come i parcheggi gratuiti per chi consegna uno scontrino di acquisto, incentivi per l’orario continuato dei commercianti, sgravi per il trasporto a domicilio di bar e ristoranti, e quindi una piattaforma pubblica informatica di vendita on line per tutto il commercio salernitano con pubblicità e costi a carico del Comune”

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi