You are here
Ricorso respinto, l’ex sindaco di Eboli Massimo Cariello resta ai domiciliari Cronaca Primo piano Provincia Provincia e Regione 

Ricorso respinto, l’ex sindaco di Eboli Massimo Cariello resta ai domiciliari

Nulla da fare. Ricorso respinto. L’ex sindaco di Eboli, Massimo Cariello, resta agli arresti domiciliari. Lo ha deciso la Corte di Cassazione che ha rigettato il ricorso presentato dai legali Cecchino Cacciatore e Costantino Cardiello per la revoca della misura cautelare. L’ex amministratore, sospeso dalla Prefettura, è accusato di presunte irregolarità in concorsi pubblici.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.