You are here
Regionali, Caldoro indietro nei sondaggi: “De Luca agevolato dalla truffa mediatica del covid” Attualità Italia e Mondo 

Regionali, Caldoro indietro nei sondaggi: “De Luca agevolato dalla truffa mediatica del covid”

“Ho una lunga esperienza politica. Com’e’ che De Luca prima del Covid era 15 punti sotto e sfiduciato dal partito a livello nazionale, poi c’e’ stata una truffa mediatica che ci pone ai limiti della trasparenza e della tenuta democratica”. Cosi’ Stefano Caldoro sul governatore uscente della Regione Campania Vincenzo De Luca intervenendo nella trasmissione “Barba e capelli” condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc. Sulle mascherine Caldoro pure prende le distanze: “sono contro le punizioni perche’ questo fa De Luca: una corruzione elettorale continua. I medici erano senza mascherine mentre lui chiuso nel bunker di Salerno spiegava ai campani cosa dovessero fare. Servivano tamponi e prevenzione, non lanciafiamme: lui e’ ultimo in Italia per tamponi. E’ stato solo fortunato”. Infine cita il caso Mastursi: “avrebbe fatto cadere il mondo, invece ha ricevuto una carezza garantista. E’ quella giustizia garantista che auguro a ogni cittadino”, ha concluso Stefano Caldoro.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.