You are here
Prima di ritorno, a Matierno ecco la Basilia Potenza Basket Sport 

Prima di ritorno, a Matierno ecco la Basilia Potenza

Prima giornata del girone di ritorno per la Todis Salerno ’92, che si trova quasi a metà del guado nel torneo di Serie B femminile. Domani, sabato 24 aprile, le granatine ospiteranno al PalaSilvestri la Basilia Potenza per iniziare una serie di tre impegnative partite in una sola settimana. Dopo la sfida alle lucane, infatti, mercoledì 28 le ragazze di patron Angela Somma saranno impegnate a Taranto (ore 20) nel recupero contro la Lowengrube, per poi giocare il primo maggio in casa della Polisportiva Battipagliese. C’è da difendere il primato in classifica e continuare la marcia stagionale di imbattibilità, ma sempre con un occhio alle tante insidie del campionato.

La testa di Valerio e compagne è tutta al match contro Potenza: palla a due alle 19 sul parquet del rione Matierno, rigorosamente a porte chiuse, con la direzione arbitrale dei signori Mauro Sacco di Salerno ed Alessandro Meo di Angri. La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook del Salerno Basket ’92. Dopo il canonico giro di tamponi pre-partita, tutti ovviamente negativi, la Todis si appresta ad affrontare una compagine differente da quella battuta a domicilio all’andata 35-72. Le potentine si sono infatti rinforzate con il ritorno dell’argentina Daniela Gomez (ex di turno) e con l’ingaggio della sua connazionale Carosio. Considerando le granatine Aceredo, Cragnolino e Duran, insomma, sabato ci sarà tanto Sudamerica in campo.

Coach Aldo Russo ritrova tra le disponibili anche Valentina Sestito, ferma precauzionalmente contro Corato, ed avverte il suo gruppo: “Potenza viene da due successi consecutivi, i primi due del campionato, si è rinforzata ed è in fiducia, oltre ad essere diversa da quella dell’andata. Abbiamo la necessità di riuscire a mantenere alta la concentrazione e l’esecuzione del piano partita. Come al solito pensiamo ad una partita per volta: abbiamo il dovere di mettere le nostre caratteristiche al servizio della squadra con il livello giusto di energia ed efficacia. Abbiamo preso consapevolezza di ciò che siamo e delle nostre forze, ma sappiamo anche che il girone di ritorno sarà durissimo”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi