You are here
Polisportiva Salerno Guiscards, tutto pronto per la partenza del campionato di Sitting Volley Pallavolo Sport 

Polisportiva Salerno Guiscards, tutto pronto per la partenza del campionato di Sitting Volley

Finalmente è di nuovo il momento di sedersi in campo. Tutti insieme, senza barriere né preclusioni. È al via, infatti, la stagione agonistica del team di Sitting Volley della Salerno Guiscards che per il terzo anno consecutivo parteciperà al massimo campionato regionale, sia con la squadra maschile sia con quella femminile.

Ad aprire le danze sarà la compagine maschile impegnata domani sera, mercoledì, fischio d’inizio alle ore 20:30 alla palestra Senatore contro l’Up Volley nel match d’andata dei quarti di finale.  Quest’anno la formula del campionato ideata dalla Fipav Campania è decisamente più snella. Infatti, anziché il classico girone all’italiana, le squadre si sfideranno, come fossero play off, in sfide di andata e ritorno.

«E’ il terzo anno che partecipiamo e stagione dopo stagione cerchiamo di crescere coinvolgendo sempre più persone – ha dichiarato il presidente della Salerno Guiscards Pino D’Andrea –. Questa è una delle attività della Polisportiva a cui tengo particolarmente. Quest’anno collaboreremo con l’Invicta Salerno, associazione sportiva di Paolo Carfagna con cui porteremo avanti progetti di natura sportiva e sociale, iniziando dal Sitting Volley per poi cercare di allargarci anche ad altre discipline».

Un progetto, questo portato avanti dal sodalizio del presidente D’Andrea, che va oltre il mero risultato sportivo, considerato l’importante impatto sociale di questa disciplina sportiva paralimpica che può essere praticata contemporaneamente da atleti con disabilità fisiche e normodotati stando seduti sul campo da gioco. Una caratteristica che la rende una disciplina inclusiva per eccellenza: «Il nostro obiettivo è portare in palestra tante persone normodotate e con disabilità al fine di creare sempre più una situazione di inclusione – prosegue il numero uno del club salernitano –. Dal punto di vista tecnico, l’obiettivo è divertirci e fare gruppo, considerato che pensavamo che il campionato non partisse. È una formula ridotta ma noi ci stiamo allenando regolarmente. Quest’anno può essere un trampolino di lancio per la prossima stagione».

Al fianco della Polisportiva Salerno Guiscards ci sarà quindi l’Invicta Salerno: «La nostra è una giovane associazione sportiva – ha dichiarato il presidente Paolo Carfagna –, che punta ad operare nello sport sia per normodotati sia per disabili con un occhio sempre al sociale. L’idea di agganciare la Salerno Guiscards nasce dalla volontà di voler unire le forze. Non si può fare tutto da soli e la collaborazione con altre società permette di fare di più e meglio».

Dal punto di vista tecnico a suonare la carica alla vigilia del match in casa Guiscards è Tommaso Di Marino, una delle bandiere della squadra allenata da Carlo Esposito e Roberto Vicinanza: «Il nostro obiettivo è raggiungere il massimo risultato e ci impegneremo per arrivare il più lontano possibile. La cosa importante è aver ripreso ad allenarci e a divertirci in palestra. Possiamo fare bene».

Da ricordare, infine, che la partita tra Salerno Guiscards e Up Volley sarà disputata a porte chiuse. Tutti gli appassionati e i tifosi potranno però seguire l’incontro in diretta sulla pagina Facebook della Salerno Guiscards, con collegamento a partire dalle ore 20:25.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi