You are here
Pellezzano – caccia ai trasgressori della raccolta differenziata Cronaca 

Pellezzano – caccia ai trasgressori della raccolta differenziata

Continua, a Pellezzano, l’attività di controllo del territorio sul fronte del corretto conferimento della raccolta differenziata. Ieri, le telecamere di videosorveglianza, poste in alcuni punti sensibili, hanno individuato un soggetto, I.G. (si riportano solo le iniziali per rispetto della privacy), non residente nel Comune di Pellezzano, sorpreso mentre abbandonava alcuni sacchetti di in un luogo dove non è consentito il deposito di rifiuti.

“Ringrazio – ha detto il Sindaco Morra – gli agenti della Polizia Municipale che continuano a svolgere, con diligenza e senso del dovere, questo lavoro di monitoraggio del territorio per stanare i trasgressori delle regole della raccolta differenziata. L’Amministrazione ricorda che, simili comportamenti, oltre a danneggiare l’ambiente provocando un ingiusticato inquinamento, rappresentano una mancanza di rispetto nei confronti di quei cittadini (la maggioranza) che osserva scrupolosamente le regole della raccolta differenziata dei rifiuti e dimostra un senso civico che va sottolineato e premiato. I trasgressori verranno puniti con severe sanzioni”.

Il soggetto, una volta individuato, è stato raggiunto da una sanzione amministrativa comminata da parte del Comando della Polizia Municipale di Pellezzano.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi