You are here
Parcheggio selvaggio in via Tasso,Roberto Celano: “Paletti anti-sosta” Cronaca 

Parcheggio selvaggio in via Tasso,Roberto Celano: “Paletti anti-sosta”

“Paletti anti-sosta selvaggia in via Tasso“. A chiederlo è il consigliere comunale Roberto Celano attraverso una interrogazione a risposta scritta e orale indirizzata a sindaco e assessore alla mobilità. L’esponente di Forza Italia a Palazzo Guerra scrive. “A Salerno appare difficile far rispettare le regole e spesso prevalgono logiche di consenso perfino a ragioni di sicurezza ed all’interesse della comunità. In via Tasso, in particolare dal civico n. 1 al civico n. 18 quotidianamente si assiste al parcheggio selvaggio con auto che, sovente, impediscono o, comunque, rallentano i mezzi di soccorso in caso di necessità d’intervento; il parcheggio selvaggio e non controllato è un pericolo anche per chi, sopratutto bimbi ed anziani, esce dai portoni trovandosi auto in transito costrette a marciare innanzi agli usci per assenza di spazi. L’Amministrazione per garantire la sicurezza dei cittadini, intenda disporre dei paletti per impedire alle auto di parcheggiare abusivamente ed in maniera dissennata, creando disagi ai residenti e rappresentando, in taluni casi, impedimento al passaggio di mezzi di soccorso? Intende monitorare costantemente la suddetta via con la presenza di vigili urbani per dissuadere la sosta selvaggia? Quante multe sono state ad oggi elevate nel 2019 in via Tasso dal civico n. 1 al civico n.18?”.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi