You are here
Ospedale Sarno, Angrisani al prefetto: “Leson il diritto alla salute” Provincia Provincia e Regione 

Ospedale Sarno, Angrisani al prefetto: “Leson il diritto alla salute”

La senatrice Luisa Angrisani de ‘L’Alternativa c’è’ ha inviato al Prefetto di Salerno Francesco Russo una lettera attraverso la quale elenca “le criticità di personale ed assistenza al Presidio Ospedaliero di Sarno”. 

Angrisani scrive: “Segnalo la grave situazione in cui versa l’assistenza dell’emergenza- urgenza presso il Presidio ospedaliero ‘Martiri del Villa Malta’ di Sarno.

Il direttore sanitario Rocco Calabrese, vista la grave carenza di personale medico in servizio più volte segnalata dallo stesso all’Asl Salerno, presso i reparti di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, ha dovuto stravolgere l’intero assetto dirigenziale per garantire i turni al Pronto Soccorso.

Una rivoluzione arrivata dopo le dimissioni dell’ultimo responsabile di reparto e che ha visto l’affidamento dell’emergenza-urgenza agli internisti in servizio. La carenza di personale nel nosocomio di Sarno è una situazione che si protrae da fin troppo tempo e le cui mancate soluzioni vanno a ledere diritti fondamentali dei cittadini come quello sancito dalla Costituzione del diritto alla salute.

Quotidianamente mi giungono richieste di cittadini dall’intero Agro Sarnese Nocerino che mi chiedono di intervenire e che lamentano disservizi al Pronto Soccorso.

La prego pertanto di intervenire, per quanto di sua competenza e di sollecitare gli organi e gli enti che riterrà opportuno, al fine di porre rimedio alle criticità elencate. Il personale medico sanitario va messo in condizione di lavorare al meglio, come anche i cittadini hanno diritto ad un’assistenza sanitaria con ruoli e personale stabile in ruoli delicati e fondamentali come quelli del Pronto soccorso”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi