You are here
Nessun riciclaggio: prosciolto a Nocera Inferiore Giovanni Citarella Provincia Provincia e Regione 

Nessun riciclaggio: prosciolto a Nocera Inferiore Giovanni Citarella

Sette persone, tra le quali l’ex presidente della Nocerina Giovanni Citarella, sono state prosciolte dalle accuse di riciclaggio dal gup del tribunale di Nocera Inferiore. Per il giudice gli elementi raccolti dalla Procura sono stati considerati “insufficienti” per sostenere un’accusa in giudizio.

In sostanza, secondo le accuse i soldi legati ad operazioni dubbie o illecite sarebbero finiti sui conti di alcuni calciatori dell’ASG Nocerina, a loro insaputa, per essere ripuliti attraverso contratti di sponsorizzazione. Tra le accuse c’era infatti il riciclaggio. Secondo la sentenza, tuttavia, la diffusa irregolarità delle operazioni bancarie segnalate non permette di escludere affatto la lecita provenienza di quelle stesse somme . L’inchiesta era nata dalla ben più ampia “Nuceria”, concentrata su reati tributari e accuse come associazione a delinquere ed evasione.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi