You are here
N GAZZETTA UFFICIALE IL BANDO DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DEI COLLEGAMENTI TRA LE VIABILITA’ LOCALI E LO SVINCOLO DI ANGRI SULLA SS268 “DEL VESUVIO” Attualità Provincia e Regione 

N GAZZETTA UFFICIALE IL BANDO DI GARA PER LA REALIZZAZIONE DEI COLLEGAMENTI TRA LE VIABILITA’ LOCALI E LO SVINCOLO DI ANGRI SULLA SS268 “DEL VESUVIO”

Anas (Gruppo FS Italiane) sulla Gazzetta Ufficiale di oggi un bando di gara per la realizzazione dei collegamenti tra le viabilità locali ed il nuovo svincolo di Angri, in costruzione, lungo la strada statale 268 “del Vesuvio”, in provincia di Salerno. L’investimento complessivo dell’appalto è di oltre 3,6 milioni di euro, co-finanziati dalla Regione Campania. L’appalto consiste in interventi lungo tre viabilità locali (già in esercizio oppure realizzate con l’appalto di costruzione dello svincolo di Angri), nei Comuni di Angri, Sant’Antonio Abate e Scafati. In particolare con l’intervento verrà eseguito l’allargamento di un tratto di via Paludicelle, al confine fra i Comuni di Angri e Sant’Antonio Abate, la realizzazione di due rotatorie in corrispondenza di altrettante intersezioni stradali lungo la cosiddetta bretella Corbara nel Comune di Angri e la realizzazione dell’impianto di illuminazione con tecnologia a led lungo le viabilità; tale impianto verrà realizzato anche lungo la bretella che mette in connessione lo svincolo di Angri – in fase di ultimazione – con il Comune di Scafati.Le viabilità oggetto di questo appalto s’innestano tutte nella rotatoria di via Paludicelle (anch’essa realizzata nell’ambito del sopracitato nuovo svincolo), nella quale, tra l’altro, confluisce anche la nuova bretella che costituisce il prolungamento della SS268 oltre l’Autostrada A3 “Napoli-Salerno”. Sia per l’attivazione delle fasi propedeutiche all’avvio dei lavori che per l’esecuzione degli stessi si renderanno necessarie limitazioni al transito e variazioni degli attuali dispositivi di traffico urbano, che Anas concorderà preventivamente con le amministrazioni locali, allo scopo di contenere l’impatto della nuova corrente di traffico proveniente dalla SS268. I lavori permetteranno d’implementare gli standard di sicurezza e percorribilità delle viabilità oggetto d’appalto, con impianti d’illuminazione di ultima generazione che – tra le altre cose – garantiranno un basso consumo energetico. La durata della realizzazione complessiva dei lavori è fissata in 365 giorni naturali e consecutivi dalla data di consegna dei lavori. Le imprese interessate dovranno far pervenire le offerte digitali, corredate dalla documentazione richiesta, sul Portale Acquisti di Anas https://acquisti.stradeanas.it, pena esclusione, entro le ore 12:00 del giorno 9 settembre 2020.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi