You are here
Matera:”Il Vallo di Diano protagonista di una battaglia nazionale” Politica 

Matera:”Il Vallo di Diano protagonista di una battaglia nazionale”

Corrado Matera, assessore al Turismo della Regione Campania ha accolto con soddisfazione l’apertura da parte del premier Giuseppe Conte nei riguardi dei comune delle ex zone rosse estromessi dal Fondo speciale del Decreto di Rilancio.

Ecco le sue dichiarazioni: “E’ con viva soddisfazione che accolgo la notizia ormai ufficiale che tutti i comuni delle zone rosse saranno beneficiari del Fondo appositamente istituito dal Decreto Rilancio. In tal senso sono arrivate le rassicurazioni del Presidente Conte, che, appellandosi ad una questione di equità, ha ammesso la necessità di garantire la devoluzione di risorse a tutti i comuni maggiormente colpiti dall’epidemia. Fonti del Governo assicurano, altresì, che, visto l’aumento dei territori beneficiari, la dotazione sarà incrementata rispetto ai 200 milioni attualmente previsti”.

Per una questione di equità il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha garantito che anche i comuni delle zone rosse colpite dall’emergenza coronavirus potranno avere benefici dal Fondo speciale del Decreto di Rilancio.

Attualmente i comuni della Campania estromessi sono: Sala Consilina, Atena Lucana, Polla, Auletta, Caggiano, Ariano Irpino e Saviano, proprio perchè dichiarate zone rosse nei giorni scorsi a causa dell’alto numero di contagi riscontrato.

Matera conclude dicendo: “E’ un dovuto riconoscimento alla Campania, che ha tempestivamente sollevato la disparità di trattamento. Il Vallo di Diano è stato protagonista di una battaglia nazionale”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi